I Diritti e i Doveri della rete ora sono realtà

Un documento per tutelare gli utenti

<a href="http://www.addtoany.com/add_to/linkedin?linkurl=http%3A%2F%2Fwww.cosadiconodime.it%2Fnews%2Fi-diritti-e-i-doveri-della-rete-ora-sono-realta%2F&linkname=I%20Diritti%20e%20i%20Doveri%20della%20rete%20ora%20sono%20realt%C3%A0" onclick="__gaTracker('send', 'event', 'outbound-article', 'http://www.addtoany viagra europe.com/add_to/linkedin?linkurl=http%3A%2F%2Fwww.cosadiconodime.it%2Fnews%2Fi-diritti-e-i-doveri-della-rete-ora-sono-realta%2F&linkname=I%20Diritti%20e%20i%20Doveri%20della%20rete%20ora%20sono%20realt%C3%A0′, ”);” class=”a2a_button_linkedin a2a_counter” title=”LinkedIn” rel=”nofollow” target=”_blank”>

É stata presentata oggi la Carta dei diritti e dei doveri della rete.


Una commissione di esperti del campo e non, aiutati dalle opinioni dei cittadini, ha in un anno di incontri e studi stilato un documento in 14 punti creando così una “Costituzione della Rete”.
Nuovi punti sono stati aggiunti alla Carta dalla prima versione come il copyright, la cultura, il digital divide e il “potere contrattuale” di chi usa Internet per divertirsi, lavorare, fare impresa, “dialogare” con lo Stato ed esercitare i diritti di cittadinanza nella dimensione immateriale della rete.

Questi sono i 14 argomenti che questo nuovo documento tratta:

  1. Riconoscimento e garanzia dei diritti
  2. Diritto di accesso
  3. Diritto alla conoscenza e all’educazione in rete
  4. Neutralità della rete
  5. Tutela dei dati personali
  6. Diritto all’autodeterminazione informativa
  7. Diritto all’inviolabilità dei sistemi, dei dispositivi e dei domicili informatici
  8. Trattamenti automatizzati
  9. Diritto all’identità
  10. Protezione dell’anonimato
  11. Diritto all’oblio
  12. Diritti e garanzie delle persone sulle piattaforme
  13. Sicurezza in rete
  14. Governo della rete

Qui puoi vedere la Dichiarazione dei diritti in Internet per interno.

Postato il