Gestisci la tua reputazione

La tua Web Reputation è determinata da quello che trovano gli altri utenti quando cercano il tuo nome nei motori di ricerca.
Fai una prova! Ti piace quello che hai trovato?

  • La nostra Web Reputation è l’identità che proponiamo agli altri individui sulla rete, ed è costituita da tracce volontarie, involontarie e da quelle subite.

    Le “tracce volontarie” sono quelle che creiamo noi stessi e che quindi pubblichiamo volontariamente: il profilo personale sui social networks, l’articolo o il commento postato su un blog, il CV online.
    Le “tracce subite” sono tutte quelle notizie e/o informazioni su di noi create e pubblicate da terze persone: comprendono commenti, pubblicazioni in cui siamo menzionati, fotografie in cui siamo taggati o ritratti.

    Le regole per cominciare a creare una buona reputazione online sono solo due:

    • creare un ritratto veritiero di ciò che siamo
    • assicurarsi che la gente lo possa trovare

    Per creare la nostra presenza su internet è fondamentale creare contenuti buoni e positivi. La creazione di contenuti comprende:

    • un sito (vecchio o nuovo) per te o il tuo business;
    • profili social;
    • foto, video e altri media;
    • rassegna stampa;
  • Autorità e longevità

    Siti di qualità elevata ottengono un Page Rank più alto da parte di Google e quindi compaiono più in alto nei risultati di ricerca. Come fanno i motori di ricerca a decidere quali siti sono qualitativamente migliori? Una delle caratteristiche prese in considerazione è proprio la data della messa online del sito: più il sito è longevo, più Google lo considera importante e gli dà visibilità. Ecco perché la gestione della reputazione dovrebbe essere una parte integrata nello sviluppo del tuo marchio personale e/o della tua strategia di business.

    Prevenire è meglio

    La maggior parte dei problemi di reputazione on-line sorge perché qualcos’altro (un link, un articolo di giornale, una recensione) domina la ricerca al posto tuo, senza che tu lo sappia. Un flusso costante di contenuti pertinenti, informativi e stimolanti è in grado di creare un cuscinetto contro i contenuti indesiderati rendendo più difficile, per i risultati negativi o fuorvianti, dominare i motori di ricerca.

    Evitare link a siti negativi

    Se un contenuto negativo appare nella lista dei risultati riguardanti la tua ricerca, resisti alla tentazione di sbirciare il sito incriminato. Più traffico invii ai siti da escludere, tanto più autorevoli saranno agli occhi dei motori di ricerca.

    Nulla viene eliminato veramente

    Sappi che non c’è un modo efficace per eliminare questi siti ‘negativi’. E’ estremamente raro riuscire a cancellare il link che riporta il contenuto penalizzante, ancor di più utilizzando una richiesta scritta. Una buona gestione della reputazione è la soluzione più efficace e duratura, e ha un riscontro effettivo.

    Qualità & Diversità

    Le campagne di gestione più efficaci sono quelle che generano una vasta gamma di contenuti unici e di alta qualità pubblicate da più fonti. Quando tutti raccontano la stessa storia, con una buona risonanza fra gli utenti e da parte dei motori di ricerca, questa diventa più credibile.